Brasile

Curiosità sul Brasile…

Ecco alcune curiosità che forse non sapevate sul Brasile, il paese più colorato del mondo!

Il Brasile, deve il suo nome a un albero, il pau brasil, un albero da cui si ricavava un colorante, il color “Rosso brace”, da cui appunto il nome “Brasile”. Il commercio del legno di questo albero divenne così intenso durante il XVI secolo che i commercianti iniziarono a chiamare il paese proprio con questo nome, che poi è rimasto.

A largo della costa del Brasile, c’è un’isola piena di serpenti, chiamata appunto Snake Island, completamente infestata da serpenti velenosi, tanto che la marina brasiliana l’ha isolata.

Il Brasile promuove la cultura, tanto che i detenuti di alcune carceri possono ridurre la pena di 4 giorni (fino a 48 giorni / anno) per ogni libro che leggono e sul quale scrivono una relazione. Per i detenuti più “sportivi”, la pena si riduce anche pedalando su una specie di bicicletta fissa che produce energia elettrica per una cittadina vicina.

In Brasile è possibile effettuare gratuitamente l’operazione per cambiare il sesso,  è riconosciuto come un diritto costituzionale.

In Brasile è vietata l’abbronzatura artificiale fatta con il lettino, quella che di solito chiamano “lampada”, sono diffusi però gli autoabbronzanti spray.

In occasione delle ultime manifestazioni sportive a carattere mondiale, la maggior parte delle prostitute in Brasile ha seguito corsi di inglese, per essere più preparate a interagire coi nuovi clienti.

La Caipirinha, è la bevanda ufficiale del Brasile. La Caipirinha è un cocktail a base di cachaca, un liquore distillato della canna da zucchero, zucchero di canna, lime e ghiaccio. La Caipirinha è decisamente conosciuta anche all’estero, ed è diventato uno dei cocktail più celebri, anche nel nostro paese.

Post a Comment